Philips Lighting Philips Hue Ambiance Lampadina Singola – Eccellente

Ottimo prodotto facilissime da configurare e pilotare sia con che senza la sua applicazione neo grave a mio avviso costo eccessivamente alto soprattutto per la versione a colori.

Lampadina a tonalità di bianco con passo e14,‭ ‬compatibile con sistema hue di philips. Prima di iniziare questa recensione, voglio segnalare che per offrire il meglio delle proprie potenzialità,‭ ‬occorre valutare l‭’‬acquisto di un bridge‭ (‬acquistabile a questo indirizzo:‭ philips hue bridge 2. 0 controllo del sistema philips hue‭ ‬. Grazie al bridge si potrà godere di numerosi impostazioni e programmazioni e il tutto potrà essere comandato grazie all’app presente sullo store dei principali os di smartphone e tablet. Attenzione:‭ ‬avevo letto nelle righe di descrizione oggetto sul sito della philips che la lampadina era dimmerabile tramite telecomando switch philips hue,‭ ‬ma come‭ ‬leggerete di seguito non lo è‭inutile quindi acquistare il telecomando,‭ ‬ma occorre obblicatoriamente settarla con l‭’‬app hue e essere dotati di bridge. ‭la mia analisila lampadina di passo e14‭ ‬è di tipo ad‭ «‬oliva‭»‬ ed è stata ideata per essere regolata tra le varie intensità e tonalità di bianco:‭ ‬non è una lampadina colorata,‭ ‬per cui se avete idee o necessità diverse,‭ ‬potete decidere di acquistare una la lampadina colorata nel vasto catalogo hue offerto da philips. ‭considerate che la lampadina ha una potenza che va da pochi w‭att (‬luce soffusa‭) ‬ad un massimo di circa‭ ‬40w tradizionali‭ (‬6w di consumo grazie ai led,‭ ‬come riportato nella confezione‭)‬,‭ ‬di modo di collocarla nella posizione e ambiente più idoneo. Tra gli altri elementi,‭ ‬sempre riportati in confezione troviamo l’incredibile spettro di tonalità luminosa prodotta‭ (‬da‭ ‬2200‭ ‬a‭ ‬6500‭ ‬kelvin‭)‬,‭ ‬i lumen che si attestano a‭ ‬470,‭ ‬e l’interessante dato sulla longevità che si dovrebbe attestare sulle‭ ‬25. 000‭ ‬ore di utilizzo:‭ ‬salvo imprevisti,‭ ‬una garanzia per il futuro‭ho inserito la lampadina in una abujur,‭ ‬e ho cercato di dimmerare la potenza utilizzando il telecomando dimmer hue (non in dotazione) per dimmerare la potenza‭ ‬senza riuscire nell‭’‬intento. Dopo svariati tentativi a vuoto,‭ ‬ho preso in mano le istruzioni‭ (‬che per altro vi ho fotografato‭) ‬per mostrarvi che al contrario di quanto riportato nelle indicazioni‭ ‬che avevo trovato inizialmente sul sito della philips (e in alcuni siti specializzati),‭ ‬questa lampadina è utilizzabile unicamente col controller bridge,‭ ‬per cui dovrete munirvi di questo apparato per sfruttarne appieno i settaggi.

Accessorio tra tutti quelli che ho visionato eccellente. Arrivato immediatamente e di facile istallazione.

Ottima resa e nessun problema.

  • Perfetta
  • È quasi magia !
  • Prodotto eccellente.

Descrizione, Aggiungi una lampadina a oliva Philips Hue per scenari bianchi al tuo sistema Philips Hue e imposta l’atmosfera da una luce bianca calda rilassante a quella fredda e luminosa del giorno. Connettiti al bridge Philips Hue (non incluso) o a un interruttore dimmer e controlla il sistema come preferisci.

Contenuto della confezione,

Lampadine (ne ho acquistate 2) con attacco e14, comperate per utilizzo in corridoio di ingresso. Installazione molto semplice, con echoplus + dimmer philips. Funzionano adeguatamente, salvo la mancanza di funzioni di impostazione se utilizzate solo con echo plus (per una completa personalizzazione occorre l’app hue, utilizzabile però solo se in possesso di hub philips). In ogni caso fanno ciò che devono, rispondendo adeguatamente sia ai comandi vocali impartiti con alexa, sia ai comandi tramite telecomando dimmer. Unica pecca rilevata, stando a quanto mostrato nell’app alexa, è che spesso perdono la connessione con echoplus, anche se l’impressione è che in realtà funzionino ugualmente. La luminosità è buona, impostabile sia com intensità che come tono di colore. In generale è un ottimo acquisto, di cui però non mi spiego il prezzo (salvo offerte): a differenza dello stesso modello, con però attacco e27, costano molto di più. A parte ciò, il prodotto è sicuramente buono.

Ormai ho solo philips hue in casa e sono fantastiche. Durature è di ottima qualità. Tantissime opzioni di utilizzo e l’app è fatta benissimo è sempre aggiornata.

Lineamenti Philips Hue White Ambiance Lampadina Singola, Attacco E14

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Svegliati e addormentati in modo naturale
  • Crea la tua ambientazione da una luce bianca calda a quella fredda del giorno
  • Ricette luminose per le tue routine quotidiane
  • Per controllare la lampadina a oliva Philips Hue con il tuo dispositivo smart, è necessario un bridge Philips Hue (non incluso)

Puntuale la consegnaottima prodotto.

Facile da collegare al sistema hue di philips.

Questa lampadina a led e14 mi serviva proprio, è ideale per la lampada da letto dove necessito avere una luce calma e regolabile. Nelle lampadine philips della serie white ambiance solo la luce bianca è regolabile, invece qui abbiamo possibilità di regolare a nostro piacere la luce a colori. Come dimensione è similissima alle normali lampadine a led di questo tipo, si adatta facilmente in ogni lampada con attacco piccolo. La lampadina anche se utilizzata in un lampadario con le altre non hue funziona lo stesso senza problemi. Al fine di controllare la lampadina sull’app hue, è necessario avere il hue stesso. La lampadina hue viene rillevata nell’immediati e visualizzata in app hue. Possiamo controllarla anche con i telecomando philips (hue wireless interruttore dimmerabile acquistabile da parte) che puo essere montato sulla parete.

Il prodotto è veramente ottimo. Lo utilizzo in abbinata con un amazon echo plus e funziona benissimo anche la dimmerazione tramite comando vocale. Questa versione,white ambiance, da anche la possibilità di selezionare la tonalità di bianco della luce tramite la app alexa e si può adattare a tutte le esigenze andando da una tonalità molto calda ad una molto fredda, con tutti gli step intermedi. Ipotizzo, poichè non lo ho, che funzioni ottimamente anche con hub e interruttori philips hue.

Per quanto riguarda la corsa all’internet of things, l’illuminazione di casa e la possibilità di gestirla in maniera smart è stata una delle prime possibilità considerate. Il sistema hue della philips è composto da almeno due parti: un controllore e una lampadina. Con lo smartphone ci si collega al controllore che comanda tutte le lampadine hue dell’appartamento. Così facendo si possono accendere o spegnere determinati luci (anche singolarmente se sono messe dentro un lampadario) ma soprattutto si può modificare sia l’intensità della luce che il calore della tonalità. Stiamo parlando – e non credo ci sia bisogno di sottolinearlo troppo – comunque di dettagli in quanto sono funzionalità totalmente accessorie, ma non inutili: pensate a quante volte guardando un film volevate una luce non troppo forte ma che vi permettesse di non farvi rimanere totalmente nel buio. O a quella volta che invece avevate bisogno di una luce più intensa ma non potevate aumentare la potenza di quella già installata. Diciamo che il sistema funziona bene ed è divertente da usare, può offrire soprattutto agli appassionati di arredamento da interno veramente una marcia in più visto che l’illuminazione è una componente fondamentale della riuscita estetica di una qualsiasi stanza. L’unico, grande, enorme, lato negativo è il prezzo: credo sia necessario considerare solo qualche lampadina da connettere al sistema mantendendo la maggior parte delle luci alimentate da lampadine normali led.

Questo è il marchio numero uno delle lampadine wi-fi.

E’ inutile che mi soffermi sul sistema hue della philips perché non credo che qualcuno stia leggendo questa recensione senza conoscerlo, a meno di essere incuriosito dal costo di 35 euro circa a lampadina. Faccio dunque prima a dire come l’ho usata e i vantaggi riscontrati. Il mio sistema hue precedente all’arrivo della lampadina comprendeva l’immancabile bridge, il cervello che gestisce il tutto nonché la connessione con lo smartphone, due lampadine e27 white ambiance, il sensore di movimento e un lampadario anch’esso connesso e programmato per eseguire varie “ricette” tramite l’app ifttt con cui è assolutamente compatibile. Grazie ad essa, infatti, è possibile stabilire delle “regole” che gestiscono l’accensione e lo spegnimento della luce in modo molto più complesso rispetto all’app nativa hue (che non è chissà che. Macchinosa, a volte poco intuitiva). Tecnicamente, per fare un esempio, potete far accendere e spegnere le luci ogni volta che qualcuno vi menziona su facebook, oppure farle spegnere se vi allontanate con lo smartphone di tot km da casa. Questa lampadina, avendo un attacco piccolo e14, era destinata ad una lampada da terra molto d’atmosfera perché si tratta sostanzialmente una grande sfera di sabbia, vetro e pietra. La luce che proviene dall’interno di essa si irradia in modo molto soft nell’ambiente, con un effetto notevole. Se prima usavo una normale lampadina led, ora grazie ad essa e al sensore di movimento posso fare in modo di illuminare due punti di un grande salone al mio ingresso nella stanza, risparmiando luce quando non sono nei paraggi. Sulla lampadina in sé c’è veramente poco da dire, se non che emana luce bianca calda/fredda (e le varie temperature espresse in k tra l’uno e l’altro estremo dello spettro, inclusa la luce “naturale”) e quindi non colorata.

Non fatevi ingannare dalla forma, del tutto simile alle lampadine a basso consumo che ormai da alcuni anni utilizziamo sempre di più nelle nostre case. In realta questa lampafina di philips è molto più ricca di contenuti tecnologici rispetto alle tradizionali lampadine a cui siamo abituati grazie alla sua innovativa attitudine all’interfacciamento con un sistema domotico sviluppato appositamente. In questo senso la philips non ha perso tempo visto che le case più moderne sono ormai completamente connesse (dal sistema di illuminazione all’impianto di riscaldamento/raffrescamento, dall’antifurto al frigorifero, dall’impianto di diffusione musicale alla smart tv, ecc) e sono ormai numerosi i dispositivi nel catalogo dell’azienda olandese che fanno parte di questa innovativa catena wireless, soprattutto lampade, lampadine, hub e telecomandi. Con l’intento di offrire un sempre maggiore contenimento dei costi di energia elettrica e ottenere automazioni sempre più sofisticate, philips propone lampadine che possono essere comandate in vari modi, compreso l’uso dello smartphone collegato alla rete domestica (indispensabile l’abbinamento all’hue bridge philips hue bridge 2. 0 controllo del distema compatibile con l’homekit di apple), non solo per l’indubbia praticità ma anche per ottenere un’interfaccia molto versatile sul piano della luminosità da regolare a piacimento (altre lampadine offrono addirittura la possibilità di cambiare colorazione philips hue white and color ambiance lampadina singola, attacco e14 . Questa in esame è solo predisposta al bianco anche se tramite il controllo domotico si possono ottenere intensità e calore del tono (da bianco freddo a bianco caldo), sebbene non si tratti di una lampadina particolarmente luminosa. Il prezzo può sembrare alto ma è ampiamente giustificato dalle possibilità offerte da questa nuova tecnologia. Ovviamente consigliato l’acquisto solo in abbinamento con i vari dispositivi philips ad essa dedicati, se vi serve invece una normale lampadina a basso consumo meglio scegliere altri tipi dal costo più abbordabile.

La lampada con la collaborazione degli amici di pixel, si è sincronizzata con tutta la mia abitazione. Se dovesse andare via la corrente, devo riconfigurare tutta la mia casa?.

Anche queste ( come x i faretti acquistati sempre qui ) la recensione non può che essere ottima . Tutto corrisponde pienamente alle nostre esigenze e tutto corrisponde a ciò che c’è scritto l’interno della nostra cara è decisamente migliorato con queste luci , siamo molto soddisfatti .

Si collega al kit hue via bridge che ne permette la regolazione di intensità luminosa e temperatura colore. Funziona perfettamente e permette di domotizzare la casa a impatto zero, nessuna traccia da effettuare, nessun cavo in giro, semplice sostituzione della lampadina. Sono soddisfatto e punto ad espandere il kit.

Una lampadina da integrare nel sistema di luci wireless philips hue. Deve essere utilizzata avendo necessariamente un philips hue bridge collegato al router di casa. La forma è la classica candela mentre l’attacco è piccolo, di tipo e14. Consuma solo 6w, sviluppando luce equivalente ad una lampadina da 40w per un totale di 470 lumen max. La durata è stimata intorno alle 25. 000 ore per un totale di on/off pari a 50. La temperatura della luce è totalemente controllabile tramite app o per mezzo uno dei controller del sistema hue. Andiamo da diverse tonalità del bianco a varie tonalità di luce calda, più giallina e adatta a rilassarsi (range da 2200 a 6500 kelvin). L’app consente di scegliere fra 4 “ricette” preimpostate corrispondenti ad altrettante temperature di bianco oltre al controllo totale dei bianchi tramite tab (sempre da app).

Ho acquistato questa lampadina per il bagno della mia casa smart. L’ho collegata al bridge hue che già avevo e la trovo perfetta per lo scopo di cui ho bisogno: va da una luce bianco calda ad una luce bianco fredda. È un e14 ma per il mio bagno piccolino, con il dimmer 100%, la postazione trucco è fantastica. Il prezzo non è male, considerando che una color costa almeno il doppio. Consiglio però di acquistare il kit compreso di telecomandino dimmer da attaccare a muro, perché se no ogni volta che entrate e uscite dal bagno dovete avere il telefono dietro e usare l’app, cosa fattibile per una camera da letto, ad esempio secondo me, ma non peer il bagno.

Comoda, utile, bellissimi gli effetti di luce chiari/scuri/ luce calda, fredda, bianco giallo. Contentissima del mio acquisto.

Come da titolo, prodotto eccellente che non delude assolutamente le aspettative. Sono già utilizzatore, da circa un anno, di altri prodotti della serie hue (varie lampadine white, white ambiance, hue color strip) e attendevo l’arrivo di queste con attacco e14. Prezzo un pò alto, ma la qualità e la facilità di configurazione (pochi secondi di orologio) si pagano.

Funziona bene ed è facile da installare, abbinato ad hub e comandata vocalmente con alexa, luminose e performanti.

Magnifica lampada, si integra perfettamente con l’ambiente composto da philips hue, basso consumo. La qualità è chiaramente al top, come tutti i prodotti philips.

Philips Hue White Ambiance Lampadina Singola, Attacco E14 Miglior acquisto