Philips Lighting Philips Hue and Color Ambiance Lampadina LED : Le migliori lampadine dimmerabili al momento in commercio.

Philips hue soprattutto nella versione white and color ambiance è a mio avviso la miglior suite di illuminazione attualmente in commercio. Con i kit di lampadine a colore adattivo e l’integrazione con iftt, è possibile creare temi di colorazione che cambiano a seconda dei criteri che ciascuna persona può autonomamente definire. Il controllo via app è completo e geo-referenced. Insomma se vi piace dare un tocco di classe al vostro impianto di illuminazione domestico, questo è il vostro prodotto. Prezzi decisamente “importanti” per non dire cari.

. 800lm sono pochi soprattutto quando non si usa luce bianca. A parte questo sono ottime (se penso che in passato cambiato delle lampadine perché non mi piaceva la tonalità di bianco 🙂 ). Cosa gli manca per avere 5 stelle?. Beh, un po’ più di lumen: il primo scopo di una lampadina è illuminare.:)ps: consigliatissimo un assistente vocale.

Taglia:2 Pezzi  |  Nome stile:senza Bridge
Descrizione, Philips lampadine LED attaco E27, 9.5 W, colore bianco, 2 pezzi.

Contenuto della confezione,

Amazon prime non si smentisce, arrrivafe in meno di 24h. Confezione semplice e bene fatta. Istallazione, io uso iphone quindi ios, assolutamente semplice e veloce, non immaginano veramente tanta semplicità, sono sicuro lo riuscirebbe a fare anche mia mammasto usando da poche ore il kit. Ma già ho intenzione di prenderne alte lampadetop.

Prodotto perfetto, la sincronizzazione con la rete di casa è immediata, così come la navigazione all’interno dell’app hue per la creazione di scene e programmi di accensione e spegnimento. Il telecomando è molto comodo e grazie alle 2 linguette di colla ho potuto attaccarlo vicino la porta d’ingresso. Le lampade emettono una luce perfetta. Unica pecca ( ma è colpa di homekit apple) è che con siri puoi comandarle solo mentre sei a casa o se nella stessa hai un ipad o un tvapple a fare da ulteriore bridge.

  • Il marchio è una garanzia
  • Kit completo per un sistema eccezionale
  • Fantastiche!

Philips Hue White and Color Ambiance Lampadina LED, E27, 9.5 W, 2 Pezzi

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • La confezione contiene due lampadine Philips Hue White and color E27
  • Richiede un bridge Philips Hue (venduto separatamente)
  • Controlla le luci dai tuoi dispositivi smart e regola l’atmosfera a seconda delle tue attività e dei diversi momenti della giornata
  • Controllo intelligente, a casa e fuori
  • Sincronizza le luci con musica e film

Le lampadine sono molto facili da utilizzare e hanno dei bei colori, però bisogna stare attenti a non spegnerle con l’interruttore perché quando le riaccendi diventano bianche e devi riandare nell’applicazione a cambiare il colore. Per una stanza 5m x 5m ne servono due, una è troppo poco luminosa. Si possono controllare anche in remoto (usando la connessione dati e non il wi-fi).

 ho acquistato il kit in offerta a 108€: due lampadine e il bridge. Arrivate un giorno in anticipo rispetto alla consegna. Prima di ordinare ho passato intere giornate a fare ricerca e devo dire che ne è valsa la pena. L’app è fatta molto bene in confronto ad altre di altri brand (per prodotti che rendono la casa demotica). Ci sono tantissime opzioni, se siete degli smanettoni sicuramente vi divertirete. Il bridge (compreso in questo kit) è di fondamentale importanza, infatti senza di quello le luci non possono essere controllate da dispositivi, a meno che voi non abbiate un amazon ecco plus (che ha bridge integrato, ma pur avendolo, potrete controllare le lampadine solo con alexa, non con l’app philips hue o home kit). Le automazioni sono molto utili, sia dall’app che da home kit. Io e ho impostate alcune tramite home kit (ad esempio che quando torno a casa si accendono da sole, tramite un sensore che ho sulla porta, ma funziona anche con la localizzazione) e altre direttamente dall’app, come il risveglio: inserendo l’orario philips hue accenderà gradualmente le luci. Per utilizzarle a distanza con homekit avrete bisogno di un hub, ovvero un dispositivo che rimanga sempre a casa e faccia da ponte nel momento in cui non siete collegati alla rete wi-fi di casa. Io utilizzo un ipad, altrimenti si può usare una apple tv o un homepod.

Versatilità alta, ma l’utilizzo delle lampadine é strettamente legato al gateway, cosa che non succede su marchi concorrenti. Compatibili con gli assistenti vocali, luminosità nella norma e qualità costruttiva alta. Il prezzo é davvero alto, io le ho volute comprare solo durante l’offerta del giorno a 70 eurole consiglio a chi preferisce affidarsi ad un marchio come philips.

Philips hue sono una certezza, le lampadine e il sistema hue direi ke non hanno bisogno di recensioni in quanto io le trovo una garanzia. Comprate in offerta a 69,90€ (ke non sono comunque pochi per delle lampadine) , xó per chi è amante della domotica e vuole una casa un po’ più smart ,sono il massimo in commercio. Funzionano col bridge philips, una vastità infinita di colori e direi anke con delle intensità più ke soddisfacenti che dire accendere e spegnere le luci comodamente seduti sul divano come si spegne e accende un televisore, è una comodità da provare. Ed avere la giusta intensità e colore, al mattino appena svegli o la sera guardando la tv è fantastico,. Consegnate in 3 gg in scatola perfettamente integra.

Per il momento ottimo prodotto, bellissime le varie tonalità delle lampadine, la qualità costruttiva è ottima, ottima anche l’app per ios e posso dire che philips invia continui aggiornamenti software. Funziona a meraviglia con apple homekit un po’ meno con amazon alexa, comunque un prodotto valido e ci mancherebbe altro visto il prezzo eccessivamente elevato. Comunque mi sento di consigliarle sono piuttosto belle.

Le lampadine philips hue non hanno bisogno di presentazioni. Le hue white and color permettono di impostare 16 milioni di colori e di coordinarle tra loro per creare scenari adatti a qualsiasi situazione. Supportano perfettamente apple homekit e ifttt così da poter interagire con altri dispositivi o sensori di ogni tipo. L’unico punto negativo è il prezzo davvero molto elevato. Comunque la luce che fanno è molto migliore delle altre marche concorrenti più economiche e si spera anche la durata. I led di solito durano 10000 ore quindi la parte che si guasta prima è quella elettronica che in media ha una durata di 3 anni. Tempi di spedizione rapidissimi e imballo ok.

Come tutti i prodotti della gamma philips hue questo kit è di indubbia qualità ed ha dei lati positivi e negativi, tra i pregi del prodotto troviamo sicuramente la possibilità di controllarla da remoto e la possibilità di scegliere tra 16 milioni per avere atmosfere d’effetto, tra i difetti invece troviamo di sicuro la necessità di utilizzare forzatamente il bridge che non è neanche possibile connettere tramite wi-fi ma solo via ethernet ed il prezzo non certo basso e alla portata di tutti. Comunque il prodotto è di ottima qualità e lo consiglierei a tutti per le sue potenzialità e per la possibilità di creare infinite atmosfere però hanno anche dei piccoli limiti da dover considerare come per esempio la luminosità di soli 800lm. Comunque amazon come al solito consegna velocissima e pacco arrivato in perfette condizioni.

All’inizio credevo sarebbe stato un acquisto ridodante avendo già l’echo plus, poi, dopo l’acquisto mi sono reso conto di quante cose possano fare le lampadine hue con il supporto del bridge. Un acquisto indispensabile per sfruttare appieno le possibilità offerte dalla linea hue. L’hub zigbee contenuto nell’echo plus: comodo, ma non soddisfacente. Forse in futuro con skill mirate.

Il prodotto si presenta di buona qualità e l’integrazione con le varie applicazioni è buona. Attenzione però che ovviamente la luce deve essere sempre connessa quindi se avete interruttori il sistema non ha assolutamente senso. Costo un po’ eccessivo per quello che si ha. Forse diventa più utile se abbinato per lo meno ad un sensore di movimento (costo altri 35€). Fatti due conti conviene quasi cambiare l’impianto luce con uno domotico.

Come il 99% dei prodotti di illuminazione smart della philips, costa davvero tanto. Son riuscito ad acquistare questa lampadina solo grazie ad una offerta in bundle con il sensore di movimento, sempre philips huedifficile trovare dei difetti per ora, ottimi tempi di risposta, belli i colori e sufficientemente luminosi. Avrei preferito però un po’ più di luminosità per la luce bianca standard. Una stella in meno solo per il prezzo troppo troppo alto.Da testare solo col tempo se ne merita di più o di meno, in tal caso tornerò.

L’hub consente l’impostazione di scene e il perfetto connubio con apple home e siri, l’hub va collegato al modem via ethernet, ottima la possibilità di impostare scene si da zero sia quelle già suggerite, lo spettro colorato delle lampade è veramente ampio. Un super deal con le offerte di warehouse.

Come il 99% dei prodotti di illuminazione smart della philips, costa davvero tanto. Son riuscito ad acquistare questo “starter kit” solo grazie al bundle pazzesco che sostanzialmente mischiava sia offerta lancio di alexa che gli sconti del black friday. In breve, circa 150 euro per echo+questo starter kit con hub, telecomando e ben 3 lampadine color ambiance (che costano quasi 60 euro l’uno a prezzo pieno). Difficile trovare dei difetti per ora, ottimi tempi di risposta, belli i colori e sufficientemente luminosi. Avrei preferito però un po’ più di luminosità per la luce bianca standard. Una stella in meno solo per il prezzo troppo troppo alto. Da testare solo col tempo se ne merita di più o di meno, in tal caso tornerò.

Quello che cercavo da tantissimo tempo, lo avevo messo nella mia lista preferiti, e finalmente sono riuscito ad acquistarlo, non ci sono parole gestisce tutto il tuo impianto alla grandissima e poi con l’applicazione è tutto facile, ma grazie agli assistenti vocali tutto diventa fantastico.

Avviato il passaggio alla domotica con questo kit e integrato con altre tre luci osram non multicolor (in offerta a 9 euro) per gli ambienti come corridoio o bagno che a mio giudizio non necessitano di luci ambientali come le hue color. Configurato il servizio philips hue con google home e ora è davvero un piacere vedere un film in sala o rilassarsi sul letto con una luce adatta per ogni occasione con il controllo vocale. In attesa di qualche altra offerta per implementare anche le strisce led philips mi sento di consigliarle per l’affidabilità del marchio e del serviziops: le osram non sono da meno in rapporto al prezzo di acquisto anche se oggettivamente le philips hanno qualcosa in più in termini di reattività e software, tant’è che le osram sono compatibili anche con il servizio philips hue dal quale vengono perfettamente riconosciute e controllate.

Comprati kit più altre 3 lampadine hue color al black friday x gestire l illuminazione di tutto l ambiente del salotto. Peccato che non sia possibile scegliere una potenza maggiore. Ritengo che il prezzo scontato dell offerta sia quello più proporzionato al prodotto.

Il prodotto si presenta davvero ben progettato sia per quanto riguarda il lato software che il lato hardware, mi spiego meglio. Le lampadine si presentano con un’ottima illuminazione, l’installazione in casa non è difficile e ne lunga basta applicarsi un po’ per far sincronizzare il bridge (una sorta di modem che collega il sistema delle lampadine ad internet) e le lampadine. Per quanto riguarda il lato software (parlo di app su ios e su pc) le applicazione si presentano ben fatte e soprattutto molto intuiteve, con alcune caratteristiche (anche avanzate) facili da comprendere e ben spiegate, solo all’inizio si perde un po’ di tempo per scaricare aggiornamenti per il bridge e per ogni lampadina. In definitiva consiglio l’acquisto a chi vuole cimentarsi nel ambito “domotico” o almeno come me a chi vuole iniziare a capire i pro e i contro di tale ecosistema indoor. Le uniche pecca sono sia il prezzo è sia l’insieme di prodotti che vengono venduti nei pacchetti. Infatti per il prezzo consiglio di aspettare offerte lampo davvero convieniti, per quanto riguarda invece il pacchetto questo contiene solo due lampadine ed un bridge, senza dimmer (interruttore per accendere e spegnere le luci), e senza questo ogni volta che premeremo l’interruttore di casa il colore delle lampadine si resetterà su luci calde, dunque indispensabile per agevolare l’utilizzo di queste.

Le ho voluto sempre comprare ma il prezzo esagerato me lo impediva. Poi è arrivato il black friday che mi ha fatto (senza pensarci due volte) acquistare la combinata lampadine e amazon echo. Da premettere che le lampadine funzionano a prescindere da amazon echo. Vengono gestiti tramite l’app philips che ci permette innanzitutto di installare le lampadine collegando il bridge al wi-fi di casa e dopo sempre tramite app posso regolare luminosità, timer e tanto altro. Per chi come me ama la comodità e/o vuole fare un tocco di colore e modernità alla casa, può farlo semplicemente acquistando questo super set.

Ho deciso di acquistare questo prodotto durante il black friday 2018 ad un prezzo davvero vantaggiosoil prodotto è fantastico, così come la sua qualità. All’interno del concetto di domotica e quindi “smart home” questo sistema di illuminazione è studiato nei minimi dettagli. Ho installato le due lampadine (e27) nella mia camera da letto, una centralmente e l’altra su una piantana all’angolo della stanza. L’illuminazione è ottima e mi permette di variare l’illuminazione della stanza in base alle attività e all’ora. Secondo il mio modesto parere l’unica pecca riguarda il prezzo che, nonostante la qualità, risulta alto nel suo prezzo pieno (150€). Installazione veloce e user friendly, così come gli aggiornamenti e l’utilizzo dell’applicazione.

Mi è sempre piaciuta l’idea ma ho aspettato un assistente vocale per ritenerla di facile fruizione: accendere le luci con l’app o con l’interruttore dedicato non è proprio comodo. Con alexa funziona bene anche se a volte l’attivazione delle scene non funziona bene, comunque poi si sistema. Da app non ho mai trovato problemi in compenso. Interessanti gli hue labs con le loro “formule” per sperimentare funzionalità nuove. Le lampadine sono molto luminose e rendono bene quasi tutti i colori. Compatibili praticamente con tutto.

Come da titolo questo starter kit è perfetto per iniziare a gestire tutto l’impianto luci della propria abitazione. Semplice da collegare e da configurare, è sufficiente seguire le istruzioni e il gioco è fatto. I componenti del kit sono pre-associati al bridge, quindi una volta collegato il bridge stesso e accese le luci il sistema riconoscerà automaticamente le lampadine. Dal punto di vista della luminosità sono al di sopra di qualsiasi altro prodotto analogo. Dettaglio non trascurabile: il sistema hue, come tutti gli accessori connessi con protocollo zigbee, offre la possibilità di ampliare la gestione dell’impianto anche a tutti quei punti luce collegati tramite presa a muro o lampade alle quali non è possibile sostituire la lampadina. A tal proposito mi rendo disponibile per fornire maggiori informazioni in quanto sto testando l’impiego di altri prodotti compatibili.

Ne avevo sentito parlare bene è in effetti non hanno deluso anche se non metto 5 stelle perchè l’app originale è molto limitata e non consente una grande flessibilità di configurazione. Inoltre, è compatibile con google home ma nel caso si facciano modifiche al sistema (si aggiunge una lampadina o si rinomina una scena), gli aggiornamenti non vengono riportati su google home costringendo a rimuovere l’account e a reinserirlo, perdendo tutte le configurazioni che erano state fatte. La luminosità è buona ma non elevatissima e per illuminare bene una stanza medio-grande ci vogliono dalle 3 alle 4 lampadine. Nessun problema di installazione/configurazione. Ho già ordinato altri pezzi per estendere la tecnologia hue in altre parti della casa.

È un ottimo prodotto è molto all’avanguardia con la domitica. Lo sto usando con google home mini e mi trovo bene, grande anche al bridge molto bello esteticamente. Grazie all’assistente google posso controllarle e imporgli dei comandi, anche se tramite l’app philips hue ha molte altre funzionalità, come accenderle al risveglio o al tramonto, impostargli un timer ecc. Sono molto sorpreso, anche se non fanno molta luce ma ottime come luce soffusa.

Bellissime oltre che comode e ultrà compatibile con alexa philips una garanzia assistenza da parte del costruttore eccellente con questo kit diciamo che si inizia alla grande lhub supporta anche altre lampade zigbee di altre marche e in mancanza di connessione con l’app hue si può comandare il locale tutta casa semplicemente il top.

Sono arrivato alle hue per curiosità ma nel giro di poco me ne sono innamorato. Semplicissime da configurare e altrettanto da gestire dall’ app philips e con i vari assistenti vocali. Non propriamente economiche ma comprensibile per quello che ti permettono di fare. Sono un po’ come una droga perché sistemate le prime sei già a pensare di prenderne altre. Risultato hai speso un botto ma hai rinnovato tutto il sistema di illuminazione di casa e.

Ho acquisto questo kit per le 2 camere da letto della mia casa e sono rimasta molto soddisfatta, tanto che sto pensando, nonostante l’elevato costo degli oggetti, di comprare altre lampadine. Il kit contiene il bridge hue, un piccolo dispositivo quadrato bianco, carino e non invasivo, che va collegato via cavo eth al modem di casa, e fa da ponte tra il modem e le lampadine. Questo collegamento wireless avviene su una banda a parte, quindi non è invasivo per il wifi di casa, cioè le lampadine collegate non si aggiungono agli altri dispositivi di casa collegati alla rete wifi come peso. Questa è per me una cosa fondamentale, avendo una connessione internet molto debole, e una casa su più piani. Le lampadine si accendono e controllano poi via app su smartphone (c’è un pratico widget compatto), e possono essere anche aggiunte all’app google home. Tutti i collegamenti sono semplici e intuitivi. L’intensità delle lampadine a massima potenza è decisamente abbastanza, cioè potete tranquillamente sostituirle alle e27 che avete in casa, senza perdere potenza. Si possono creare tutte le combinazioni di colori possibili e immaginabili. Molto utili ad esempio sono le modalità luci soffuse, o le modalità luci notte, se ci si deve alzare di notte, o per vedere film a letto non completamente al buio (la potenza si può settare bassa fino all’1%). Si possono anche modificare le luci se il telefono da cui si usa l’app hue non si trova sulla stessa rete di casa, quindi per esempio se si sta usando il telefono in connessione dati, o se ci si trova fuori casa.

I colori blu e verde sono nettamente migliori rispetto alle lampade di seconda generazione. Se si riuscisse a superare, però, i miseri 800 lumen e a giungere almeno a 1000 – 1200 sarebbe cosa molto gradita.

La lampadina si collega con alexa in modo molto semplice ma. Mi sono scaricato la app di philips hue e con quella non sono riuscito a fare nulla perchè prima di fare qualsiasi cosa cerca un bridge philips che io non ho e sembra che se non trova quello non c’è modo di proseguire. La cosa non è molto importante perchè comunque con alexa si può fare tutto ma per esempio le tonalità di colore impostabili da alexa sono una decina, non c’è la possibilità di cambiare tra le migliaia di sfumature cosa che penso si possa fare con la app di philips. Altra cosa che non m i ha molto convinto è l’intensità della luce, pensavo molto più forte sul 100% invece non è proprio nulla di che.

Avevo comprato due portalampade “intelligenti” in passato, ma erano veramente complessi da configurare. Ho ordinato quindi il sistema hue con due lampade e un hub. La necessità dell’hub è il miglior pregio ma anche il difetto del sistema. Iniziando dalle controindicazioni: è un oggetto in più, che richiede spazio, un’alimentazione e anche una connessione di rete cablata verso il router. Quindi si “ruba” una presa di corrente e ha bisogno di due cavi, quello per l’alimentazione e quello per la rete. Quest’ultimo è il più oneroso perché costringe al posizionamento nei pressi del router e richiede che ci sia una presa lan disponibile. Peccato perché l’hub è piccolino, molto bellino esteticamente e predisposto per il montaggio a muro; purtroppo per le limitazioni suddette finirà facilmente in qualche posto “sfortunato” (vedi foto. )venendo ai pregi: l’hub si connette alla rete senza bisogno di inserire chiavi o altre complicazioni e con estrema facilità si configura dall’app. Una volta connesso si prende cura di parlare con i dispositivi hue-compatibili usando un protocollo a radiofrequenza diverso da quello del wifi e “autoconfigurante”. Tutto avviene quindi in pochi secondi e senza rischio di interferenze con gli altri apparati.

Sono partito dall’acquisto di questo kit e pian piano ho acquistato anche altre lampadine e27 ed e14 per metterle in tutta la casa e un sensore di movimento per aumentare le opzioni di automazione. Le lampade fanno una luce molto bella e brillante e possono cambiare 16 milioni di colori tramite le varie applicazioni che le supportano. L’app hue mi sembra molto ben fatta e permette una semplicissima configurazione di tutta la casa stanza per stanza e luce per luce. Tante combinazioni possibili. Presente anche un interruttore wireless per poter controllare accensione e intensità luci senza app o cellulari. Certo, sono cari ma la qualità si paga. Per coloro che vogliono risparmiare ci sono le versioni con le luci solo bianche.

Qualità molto alta, veramente un ottimo prodotto e soprattutto anche per lo sconto con la promozione insieme ad amazon echo. Da remoto funziona perfettamente, qualche problemino invece con gli scenari delle luci quando si cercano di attivare con la voce tramite alexa, ma non so quanto si tratti di un problema del kit, molto piu probabilmente è un problema dell’app. Molto apprezzato, bello e utile il telecomando incluso, che si può mettere a parete semplicemente con l’apposito supporto anche questo in dotazione e che è anche estraibile, quindi si può usare sia come un interruttore che come telecomando. Molto consigliato, sopratutto per il prezzo in offerta al momento dell’acquisto.

Nonostante l’abbia acquistato con offerta lampo a 69 euro, quindi praticamente a metà prezzo, non sono rimasto soddisfatto e ho avviato il reso. Il motivo è che l’effetto di due lampadine, almeno in un salone di 30 mt. Quadri, per me non era soddisfacente, potevo impostare tutte le tonalità e i colori possibili ma l’ effetto era sempre lo stesso, tendente al cupo e allo scuro, mai particolarmente caldo avvolgente o coinvolgente. Probabilmente sarebbero state necessarie altre 2 lampadine. Si, è vero che si controlla tutto con l’app dal cellulare e che ciò è molto comodo, e che il tutto funziona anche molto bene, ma nonostante ciò per me l’effetto finale non giustifica assolutamente la spesa, almeno al prezzo pieno di circa 150 euro per 2 lampadine e il bridge.

Ottimo acquisto preso ad un prezzo unico con sconti black friday. L’hub è utilissimo reattivo e con questo riesco a comandare altre prese e luci smart non philips. Luci favolose: dimmerabili, colorate o bianche ( calde e fredde). In definitiva acquisto ottimo.

Probabilmente le migliori lampadine smart in circolazione, complice anche il bridge, che svolge egregiamente il proprio lavoro, alleggerendo il carico pesante al wi-fi e al consumo elettrico. Ovviamente anche anche dei difetti, primo il prezzo, eccessivo rispetto alla concorrenza, ma l’errore più grande è che dopo un black out le lampadine si accendono e restano accese alla massima intensità, se non ci si accorge di questa cosa e si è fuori casa, tipo in vacanza, restano accese tutto il tempo.

Il prodotto è ottimo si installa con semplicità seguendo le istruzioni e ci si può mettere anche un oretta per impostare tutto bene. Alla fine il risultato è poter pilotare le nostre luci con un semplice comando. Usando l’iphone e configurando casa l’ho trovato pratico e veloce perché grazie a siri posso cambiare colore e luminosità oppure scegliere scene pre impostate.

Philips è sempre un passo avanti, la divisione lighting ha prodotto un oggetto che diventerà e sta diventando parte integrante della casa domotica. Questo sistema è configurabile sotto quasi ogni aspetto, io lo utilizzo attualmente solo in sala, l’idea è quella di ampliare il numero di lampadine, la parte più spettacolare è la combinazione di queste luci con il sistema ambilight, con le luci hue si può creare una scena “cinema” in cui le luci, in base alla posizione prendono il colore di ciò che viene trasmesso sul televisore, l’effetto è spettacolare ed immersivo. Ovviamente funziona con alexa google ed apple.

Philips hue, per chi ama la domotica. Di facile configurazione esteticamente é bello sia il bridge, che la lampadine dai bellissimi colori. Collegato al mio tv philips ambilight.

. Non sono le prime che compro. E di certo non saranno le ultime. . Ne ho comprate 2 in occasione del black friday, usate al prezzo di 67€. Poi ho visto che il kit da 3, nuovo veniva venduto per 87€. A saperlo avrei preso quello :(. Si cade sempre in piedi quando si comprano le lampadine hue della philips. Una sola cosa non mi piace , il fatto che una singola lampadina venga venduta per la folle cifra di 58€ a prezzo normale.

Sono sempre stato appassionato di luci led colorate e questo kit mi permette di viverle al meglio in casa mia. Facile installazione alla rete wi-fi: il bridge in pratica fa tutto da solo e basta solo seguire le indicazioni sul telefono (iphone nel mio caso). Segue poi una configurazione guidata per inserire le lampade negli ambienti di casa anche questa di facile utilizzo. L’app di philips mi sembra ottima per completezza delle funzioni e integrazione con l’apple home kit: ora con siri è possibile comnadare tutto a voce. Deovo ancora scoprire tutt le funzionalità perchè sono davvero molto. Unico neo il prezzo che è decisamente alto soprattutto se si intende automatizare tutte le luci di tutti gli ambienti. Per un uso solo su alcune lampade selezionate la spesa penso sia abbordabile: si tratta alla fine di vedere queste lampadine come un arricchimento degli arredi di casa e come un completmento di arredo.

Prese in offerta a 69 euro, sono uno spettacoloimpressionante quanto bello è il risveglio con la luce che si accende piano piano, quanti giochi di colori si possono fare. Sono soddisfattissimo, ora prenderò di certo delle altre lampadine (anche solo bianche) e dei sensori. Attenzione: anche se sono a led, la parte in plastica della lampadina, dove risiede il wi-fi, si scalda anche parecchio.

Si sa che i prodotti hue non sono a buon mercato, ma:1. Fanno il loro dovere: funzionano perfettamente, hanno un’ottima luminosità e colori fantastici2. Si installano praticamente da soli. Collegare la lampada e trovarla nell’app è veramente un gioco da ragazzi3. Durano tantissimoconsiglio sempre hue a chi si avvicina al mondo dello smart lighting.

Ho sostituito tutte le luci di casa con queste lampadine, le ho collegate a homepod (di apple) e funzionano davvero davvero bene. Tramite l’applicazione puoi selezionare colore, intensità, le si possono far andare a tempo di musica, e tanto altro ancora. Insomma, davvero davvero figo l’effetto che si viene a creare in casa. L’unico neo è che io da remoto non riesco a farle funzionare, non c’è verso, ho chiesto a tecnici molto più esperti di me e non c’è stato nulla da fare. Sono giunto alla conclusione che il problema sia all’interno della applicazione stessa di hue che non si abbina ad apple, perchè chi le ha e usa il mondo android per governarle riesce senza problemi anche da remoto. In conclusione posso dire che, costo a parte, le trovo davvero valide.

Se si riesce a prendere in offerta come capita ogni tanto. A 70 euro il kit hub+2 lampade multicolore è veramente fantastico. A prezzo pieno, circa 115 euro, invece è veramente troppo. Configurazione hub abbastanza semplice ma comunque bisogna essere in po’ smart. Lampade bellissime multicolori con dissolvenza morbida tra un colore e l’altro. Molteplici possibilità di configurazione luci.

Offerta super conveniente contando che il singolo bridge costa 60€, luci spaziali, colori fedelissimi a parte il rosa che ritengo un po’ troppo chiaro. Collegato ad un assistente (google home o alexa) ti puoi sbizzarrire con i comandi vocali, creare effetti di luce, perché si, oltre a quelli preimpostati (le scene) puoi anche crearne a tuo piacere.